3008

  • Peugeot
  • 3008
  • Suv
  • Richiedi Informazioni
Description
  • Anno 2024
  • Marca Peugeot
  • Modello 3008
  • Caratteristica Suv
  • Condizione Nuovo
  • Trasmissione Automatico
  • Invia Email ad un Amico

Questa terza generazione della PEUGEOT 3008 è lunga 454 cm (9 in più di prima) ed è tutta nuova. Si tratta della prima auto prodotta sulla piattaforma STLA Medium del gruppo Stellantis (che oltre a Peugeot include molte altre case, come Fiat, Alfa Romeo, Lancia e Opel): anch'essa progettata da zero, è ottimizzata per essere abbinata a motori elettrici, ma consente di montare propulsori termici. La Peugeot 3008 colpisce già nello stile esterno per le numerose soluzioni originali e la parte posteriore “da coupé”, ma dentro va anche oltre. Un pannello a sbalzo sopra la plancia racchiude due schermi di 10” affiancati o, nelle versioni più ricche, un unico pannello di ben 21”. Sotto, alla destra del volante, ci sono la levetta della trasmissione (nessuna versione avrà il cambio manuale) e un ulteriore display che permette di impostare delle "scorciatoie" per le funzioni usate più spesso. La plancia è poi collegata al tunnel da un alto “ponte” che raccoglie altri comandi, come quello del freno di stazionamento. Tanti i vani, compreso uno refrigerato sotto il bracciolo centrale. Anche se sembrano a sfioramento, i tasti al volante sono fisici, come gli altri comandi; peccato per il “clima” (bizona e con bocchette posteriori) che si gestisce unicamente dallo schermo. Due, per ora, le versioni: l’elettrica ha 313 CV e promette oltre 500 km di autonomia, ma in arrivo ci sono anche la bimotore 4x4 (con la medesima batteria da 73 kWh) e la “long range” (a trazione anteriore, con "pila" da 98 kWh e oltre 700 km omologati). L’alternativa è la mild hybrid 1.2 turbo a tre cilindri: ha 136 CV, dispone di un piccolo motore elettrico integrato nel cambio robotizzato a doppia frizione, e può percorrerre qualche metro (come in fase di manovra) a emissioni zero. Questo tipo di trasmissione sarà usato anche nella 1.6 ibrida plug-in, che, come la 1.2, ha sospensioni posteriori a ponte torcente anziché col raffinato multilink delle PEUGEOT 3008 a corrente. Tutte hanno un bagagliaio di 520 litri: la batteria di trazione sotto il pianale non “ruba” spazio. Fa eccezione la 4x4: a causa del motore aggiuntivo posteriore, si scende a 470 litri.